Cronaca

L'appello dei genitori: "Samantha è scomparsa, il ragazzo la picchia"

Di lei non ci sono più notizie da martedì 18 giugno. I genitori di Samantha Sibilla si sono rivolti a Chi l'ha visto

MONZA - Dal 18 giugno non ci sono sue notizie. Samantha Sibilla, 21 anni, è scomparsa da casa  a Monza la settimana scorsa. I genitori, Cosima e Nunzio, mercoledì 26 giugno si sono rivolti alla trasmissione televisiva di Raitre "Chi l'ha visto".

Secondo i familiari, Samantha si troverebbe in compagnia del fidanzato. Un giovane descritto come violento ed ossessivamente geloso, che l'avrebbe  picchiata in diverse occasioni e sarebbe arrivato a minacciarla di morte con un coltello: ma da cui la ragazza non riusciva a staccarsi.

L'appello per chi avesse notizie è di contattare immediatamente il 112 o la redazione della trasmissione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello dei genitori: "Samantha è scomparsa, il ragazzo la picchia"

MonzaToday è in caricamento