Camera ardente per l'ispettore Sandro Clemente

Il funzionario della Polizia di Stato si era tolto la vita nei giorni scorsi. La salma sarà a disposizione dei parenti e degli amici per l'estremo saluto

La Questura di Milano

MONZA - Allestita  a Milano nella caserma S. Ambrogio della Polizia di Stato la camera ardente per l'ispettore Sandro Clemente. Il poliziotto si era tolto la vita sparandosi un colpo di  pistola il 23 dicembre. A spiegare il gesto, una lettera. Originario de L'Aquila, Clemente viveva a Monza. L'omaggio all'ispettore sarà possibile per amici e colleghi dalle 13:30 alle 15:30 di giovedì mattina, dopo l'autopsia disposta dall'autorità giudiziaria: un atto dovuto, ma non sembrano esserci dubbi sulla dinamica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento