menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava attraverso un buco nel muro: arrestato

Un 31enne di origini marocchine è stato arrestato nei pressi di una fabbrica dismessa in via della Taccona a San Fruttuoso

Un inspiegabile viavai di automobili in una strada senza uscita a San Fruttuoso, in via della Taccona, nei pressi di una fabbrica dismessa, ha attirato l’attenzione dei Carabinieri.

Quella che una volta era una zona di produzione industriale oggi era diventato il quartier generale della droga, dove un 31enne di origine marocchine è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo scambio avveniva tramite un muro dove attraverso una piccola fessura lo spacciatore intascava i soldi e il cliente la dose. Gesti rapidi e meccanici, nessun vis à vis.

Dopo un’attenta indagine e dopo aver trovato addosso a diversi automobilisti fermati appena usciti dalla via della cocaina, i carabinieri hanno bloccato lo spacciatore a cui hanno sequestrato la droga e 1000 euro in contanti, provento dell’attività illecita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cinque cose insolite da vedere in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento