Hashish e marijuana nello spogliatoio del lavoro: nei guai due dipendenti della Sangalli

È successo nella mattinata di mercoledì. Nei guai due operatori ecologici

Immagine repertorio

Nascondevano hashish e marijuana negli armadietti dello spogliatoio della piattaforma ecologica di Monza. Sono stati scoperti dalle unità cinofile dei carabinieri. È successo nella giornata di mercoledì, come riferito dai militari della compagnia di Monza. Nei guai due dipendenti della Sangalli. 

Il primo, un uomo di 42 anni è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel suo armadietto sono stati trovati circa 200 grammi di hashish e diverso materiale per il confezionamento delle dosi. Non solo: durante la perquisizione della sua abitazione sono stati scoperti altri 5 grammi della stessa sostanza. Per lui sono scattate le manette. Nella giornata di giovedì è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Monza e condannato all'obbligo di firma in caserma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'armadietto di un 50enne, invece, i carabinieri hanno trovato cinque grammi di marijuana. Per lui è scattata una denuncia, sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento