Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Sassi dal cavalcavia: denunciati due ragazzini

Un nuovo episodio sulla Rho-Monza: i due giovani sono stati fermati dai carabinieri di Bollate

“Era solo un gioco”.

Ma poteva costare la vita a qualcuno, come già successo in passato.

Sulla Rho-Monza due ragazzini minorenni, di 15 e 17 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri di Bollate a lanciare sassi da un cavalcavia.

Un passatempo stupido e pericolosissimo che, per fortuna, questa volta non ha provocato danni: le pietre lanciate dai due piccoli vandali non hanno colpito nessun automobilista e nessuna vettura.

I carabinieri sono riusciti a fermare i due grazie a diverse segnalazioni ricevute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi dal cavalcavia: denunciati due ragazzini

MonzaToday è in caricamento