menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

"Mi ammazzo" e scompare dopo un litigio: trovato a fare shopping al Centro di Arese

L'uomo è stato rintracciato poche ore dopo all'interno del mega centro commerciale

Un litigio furibondo, e poi quella minaccia: “La faccio finita, me ne vado”. Invece, per fortuna, un 60enne era andato a sbollire la rabbia concedendosi una passeggiata al centro commerciale di Arese.

La moglie, 60enne pure lei, ha preso alla lettera le minacce del marito, e dopo due ore che non tornava, ha pensato di avvisare i carabinieri di Desio. I militari hanno avviato le ricerche. Quando lo hanno trovato al centro commerciale, il 60enne si è mostrato sorpreso. Alle forze dell’ordine ha detto di essere andato al centro commerciale perché fare shopping era un modo per far passare la rabbia del litigio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento