Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Gerardo

Monza, ancora schiuma bianca dal Lambro

Ancora schiuma bianca nel Lambro: è accaduto nel pomeriggio di lunedì alle 15.30. Non si conoscono le cause dell'inquinamento che per la seconda volta in pochi giorni ha colpito il corso d'acqua cittadino

MONZA - Ancora schiuma bianca nel Lambro: è accaduto nel pomeriggio di lunedì alle 15.30. Non si conoscono le cause dell'inquinamento che per la seconda volta in pochi giorni ha colpito il corso d'acqua cittadino: nei giorni scorsi le forti piogge avevano provocato una fuoriuscita di tensioattivi dallo scolmatore di Villasanta. Sono in corso irilievi effettuati dalla polizia provinciale agli ordini del comandante Flavio Zanardo e dalle Gev, le Guardie Ecologiche Volontarie. L'impressione è che si tratti dello stesso fenomeno  delle scorse settimane. La domanda in questo caso è: fino a quando? Non è stato infatti possibile risalire all'origine degli sversamenti, che si stanno ripetendo con una frequenza preoccupante.

LE INDAGINI - Secondo il primo resoconto ufficiale, si tratterebbe di un fenomeno simile a quello verificatosi nei giorni scorsi: questa volta, però, a collassare sarebbe stato lo scolmatore di Arcore e non quello di Villasanta.  Anche in questo caso sembrerebbe trattarsi di tensioattivi, cioè detersivi scaricati in grande quantità: si sono recati i tecnici dell'ARPA per eseguire prelievi di campioni da portare in laboratorio. In base ai risultati delle analisi, si spero di risalire agli autori. Dalla provincia promettono azioni legali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, ancora schiuma bianca dal Lambro

MonzaToday è in caricamento