rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Schiuma bianca nel Villoresi: "Niente allarmi". Ecco la spiegazione del fenomeno

La nota, diffusa dal Consorzio Villoresi, spiega il perchè della presenza della schiuma. Per escludere altre cause però bisognerà attendere gli esiti delle analisi Arpa

Mercoledì mattina la superficie del canale Villoresi a Monza si è riempita di una densa schiuma bianca. Il fenomeno, subito documentato da numerose segnalazioni social e da fotografie, non è passato inosservato ai monesi. Per far luce sull'origine del manto schiumoso anomalo, nel capoluogo brianzolo, all'altezza di via Solferino, sono intervenuti i tecnici del Consorzio Villoresi e di Arpa.

La spiegazione del fenomeno

Al termine dell'attività di ispezione il Consorzio Villoresi, con una nota ufficiale, ha spiegato l'origine del fenomeno, legato con tutta probabilità alla fine dell'asciutta nel canale e alla reimmissione dell'acqua. "Il progressivo ritorno dell’acqua e la presenza sul canale principale di diversi salti sono evidentemente responsabili del moto che creerebbe il manto schiumoso, come già accaduto anche in passato" si legge nel comunicato.

"Il cattivo odore rilevato è da attribuirsi alla vegetazione presente in alveo, il cui proliferare si deve al caldo anomalo che sta caratterizzando il periodo. Per escludere con certezza il concorso di altre cause sarà doveroso attendere, nei prossimi giorni, l’esito delle analisi in corso ad opera dell’agenzia regionale ARPA".

La schiuma bianca nel canale: le immagini

(Immagini Alice De Leo/Facebook)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiuma bianca nel Villoresi: "Niente allarmi". Ecco la spiegazione del fenomeno

MonzaToday è in caricamento