Nuovo sciopero in vista venerdì 24 marzo: a rischio metro, autobus e tram

Poco prima invece in programma uno stop dei treni

Altro sciopero dei mezzi pubblici in arrivo. Dopo il blocco generale dell’8 marzo, una nuova agitazione dei dipendenti del settore trasporto pubblico locale è stata infatti annunciata per venerdì 24 marzo.

Lo sciopero è stato proclamato dal “sindacato operai in lotta Sol Cobas” giovedì mattina ed è già stato ricevuto dal ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che ne ha dato notizia.

L’agitazione - che coinvolgerà i dipendenti Atm - durerà quattro ore e, al momento, non sono ancora state comunicate le fasce orarie in cui i lavoratori potranno protestare. A poco più di due settimane dallo sciopero dell’8 marzo, quindi, la circolazione di metro, tram e autobus sarà nuovamente messa a rischio.

Non è tutto: poco prima un altro sciopero, le informazioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento