Cronaca

Metalmeccanici in sciopero a Monza, presidio sotto la Prefettura

La manifestazione giovedì mattina: buona l'adesione. Diverse le delegazioni delle aziende brianzole del territorio presenti

Sono stati tanti i lavoratori del settore metalmeccanico che giovedì a Monza hanno preso parte alla manifestazione indetta dalla Fiom di Monza e Brianza contro il Jobs Act.

Le bandiere hanno sventolato per le principali strade cittadine e si sono radunate sotto la Prefettura. 

“Riteniamo gravissima la decisione del Governo di procedere sui temi del lavoro senza alcun confronto con il Sindacato. Pertanto occorre sostenere la mobilitazione della CGIL del 25 ottobre. Le lavoratrici ed i lavoratori delle aziende del nostro territorio ci chiedono, sin da ora, di non fermarci finché non ci sarà la garanzia di un passo indietro del governo su questi temi” aveva spiegato il segretario generale della Fiom CGIL MB, Angela Mondellini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metalmeccanici in sciopero a Monza, presidio sotto la Prefettura

MonzaToday è in caricamento