Sciopero lavoratori Gelsia: venerdì a rischio la raccolta dei rifiuti

Venerdì 20 novembre scioperano i lavoratori di Gelsia ambiente. Potranno verificarsi, informa l’azienda, disservizi nelle attività svolte, comprensive del servizio raccolta rifiuti. L’azienda serve tredici comuni. I dettagli

A rischio la raccolta rifiuti - Foto repertorio

Un giorno senza raccolta rifiuti, o quasi. Un giorno di rabbia e protesta. 

L’organizzazione sindacale Usb lavoro privato ha proclamato uno sciopero generale per l’intera giornata di venerdì 20 Novembre 2015 del settore ambiente che interesserà anche i dipendenti di “Gelsia Ambiente”. 

“Durante le ore di sciopero - informa l’azienda in un comunicato - potranno verificarsi disservizi nelle normali attività svolte, comprensive del servizio di raccolta rifiuti sul territorio, pulizia strade, apertura delle piattaforme ecologiche, nonché delle attività amministrative”.

“Saranno comunque garantiti - continua la nota - i servizi e le prestazioni minime indispensabili previsti per legge e saranno inoltre garantiti i servizi di risposta chiamate utenti al numero verde 800.445.964, attivo da lunedì a venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gelsia ambiente è l’azienda che si occupa della raccolta, del trasporto e dello smaltimento dei rifiuti. Gestisce inoltre le isole ecologiche e lo spazzamento stradale, manuale e meccanizzato sul territorio. I comuni serviti da Gelsia, nei quali quindi potrebbero verificarsi disservizi, sono: Besana in Brianza, Biassono, Bovisio Masciago, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Desio, Limbiate, Lissone, Muggiò, Seregno, Seveso, Varedo,  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Tampone obbligatorio per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna: come richiederlo

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

  • Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

  • Coronavirus, vacanze o viaggi all’estero e "quarantena": ecco le regole fino al 7 settembre

  • Una serata lontano da Monza, ascoltando un pianoforte che galleggia sul lago

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento