Mediaworld, presidio in Brianza contro la decisione di trasferire la sede a Verano

In Brianza il presidio è in programma a Verano dalle 9 alle 12

Contro le chiusure dei punti vendita in programma a Milano Centrale e Grosseto e il trasferimento della sede da Curno a Verano Brianza, il prossimo 3 marzo i dipendenti di Mediamarket, la società italiana del gruppo tedesco che in Italia con MediaWorld e Saturn conta seimila dipendenti, incroceranno le braccia. La mobilitazione è stata indetta unitariamente dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs.

In Brianza il presidio è in programma a Verano dalle 9 alle 12. Tra le decisioni societarie contestate, oltre alla chiusura il prossimo 31 marzo dei punti vendita di Grosseto e Milano Stazione Centrale, ci sono il trasferimento della sede di Curno in provincia di Bergamo a Verano Brianza con la riduzione dell’area vendita del punto vendita coincidente e l’eliminazione dal 1° maggio 2018 della maggiorazione domenicale del 90% a fronte dell’andamento negativo dei negozi.

"L’unica soluzione proposta da Mediamarket in alternativa ai licenziamenti dei dipendenti, delle aree in solidarietà e dei punti vendita in chiusura - si legge nel comunicato sindacale unitario diramato sui luoghi di lavoro - è il trasferimento sui punti vendita di tutto il territorio nazionale tra cui l’unica nuova apertura del punto vendita di Chivasso in provincia di Torino". "Tali trasferimenti – evidenziano Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UIltucs - comporterebbero probabilmente condizioni peggiorative come avvenuto nei recenti casi analoghi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento