Cronaca

Sciopero dei medici lunedì 28 novembre

La protesta per chiedere risorse per le assunzioni, la stabilizzazione dei precari e l'applicazione del contratto di lavoro

Sciopero nella sanità pubblica: medici, infermieri e veterinari incroceranno le braccia il prossimo 28 novembre. La protesta per chiedere risorse per le assunzioni, la stabilizzazione dei precari e l'applicazione del contratto di lavoro. I lavoratori del settore sono già scesi in piazza oggi davanti al Parlamento, in una protesta promossa da Anaao, Cimo, Aaroi, Fp Cgil Medici, Cisl Medici, Anpo e Uil Fp Medici, chiedendo che siano accolte le loro proposte sulla manovra.

"Lo sciopero ci sarà a meno che non saranno accolte le nostre proposte su contratti e assunzioni nel maxiemendamento alla Legge di Stabilità", si legge nel comunicato che annuncia lo sciopero dei camici bianchi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei medici lunedì 28 novembre

MonzaToday è in caricamento