Sciopero del trasporto pubblico venerdì 15 maggio

Le modalità di adesione e gli orari per Monza e Brianza. Nessuna adesione da parte di Trenord: servizio garantito

Disagi e traffico in vista. Per venerdì 15 maggio è stato confermato, in tutta Italia, uno sciopero del trasporto pubblico locale

Autoguidovie ha reso noto che saranno garantite le corse in partenza dal capolinea dalle 5:30 sino alle ore 8:29 e dalle ore 15:00 alle ore 17:59. Potrebbero invece subire disagi i pendolari che usufruiranno delle corse in partenza dall’inizio del servizio alle ore 5:29, dalle ore 8:30 alle ore 14:59 e dalle ore 18:00 a fine servizio.

Airpullman ha comunicato che il proprio personale potrebbe scioperare nella giornata di venerdì ma restano garantiti i servizi nelle seguenti fasce orarie: dalle 6.00 alle 8.30 e dalle 13.00 alle 16.30.

Net ha revocato l'agitazione dopo le disposizioni rese note dalla Prefettura di Milano: il servizio per la giornata di venerdì sarà regolare. 

Non aderisce invece all'agitazione sindacale Trenord: l'azienda in una nota ha spiegato che il servizio sarà garantito nella giornata di venerdì 15 maggio. Trenord non è infatti interessata dallo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale indetto da USB Lavoro Privato. Nella giornata di venerdì saranno dunque assicurati anche tutti i servizi Trenord di collegamento con EXPO.

La protesta, spiega il sindacato in una nota, è stata indetta “contro i provvedimenti del Jobs Act, i continui innalzamenti dell’età pensionabile e le pesanti penalizzazioni di un contratto fermo da otto anni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Milano il prefetto ha precettato i lavoratori e lo sciopero nel capoluogo milanese è stato revocato: "il provvedimento di precettazione si è reso necessario per evitare disagi alla mobilità della cittadinanza, in una giornata che peraltro risulta particolarmente sensibile per l'affluenza di visitatori all'Expo", si legge in una nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento