Sciopero dei treni in arrivo, 24 ore di stop tra il 28 febbraio e l'1 marzo

L'agitazione sindacale in programma

Disagi in vista per i pendolari. Tra martedì 28 febbraio e mercoledì 1 marzo per chi viaggia in treno potrebbero verificarsi disagi e ritardi a causa di uno sciopero che potrebbe coinvolgere il personale di Trenord.

L'agitazione sindacale, la cui comunicazione è giunta al ministero dei Trasporti mercoledì 8 febbraio, è stata indetta da varie sigle sindacali del settore. Lo sciopero avrà durata di 24 ore: scatterà alle 21 del 28 febbraio e terminerà alle 21 del giorno dopo, mercoledì 1 marzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'agitazione sindacale ha carattere regionale. Dall'azienda non sono state ancora rese note le modalità dello sciopero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento