Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Sciopero treni: 24 ore da sabato sera, poi 4 ore lunedì mattina

Dalle 21 di sabato alle 21 di domenica il servizio di Trenord non sarà garantito mentre lunedì lo stop è dalle 9 alle 13

Si preannuncia un weekend nero per i pendolari: Trenord sciopera senza fasce garantite dalle 21 di sabato 14 alle 21 di domenica 15 dicembre.

Ma con l’inizio della settimana le agitazioni non si placheranno perché le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt- Uil e Faisa Cisal hanno indetto uno stop di quattro ore che coinvolge il personale di Ferrovienord.

La manifestazione è prevista tra le ore 9 e le ore 13 ma l’azienda fa sapere che “la fascia di punta del mattino non subirà alcuna ripercussione e sarà garantita la regolare circolazione dei treni regionali e suburbani”.

Dallo sciopero di lunedì saranno interessate solo le linee Milano-Seveso-Asso (S2), Camnago-Milano (S4), Milano-Como Lago, Milano-Varese-Laveno, Milano-Novara FN, Brescia-Iseo-Edolo, Saronno-Lodi (S1), Saronno-Seregno (S9), Milano-Saronno (S3).

Modifiche alla circolazione saranno possibili anche per le linee che transitano nel Passante Ferroviario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero treni: 24 ore da sabato sera, poi 4 ore lunedì mattina

MonzaToday è in caricamento