Cronaca

Autobus (e metro) a rischio, sciopero venerdì 16 luglio

Le informazioni e gli orari

Nuovo sciopero del trasporto pubblico in arrivo. Per venerdì 16 luglio l’organizzazione sindacale AL COBAS ha proclamato uno sciopero aziendale di 24 ore a cui potrebbe partecipare anche il personale di Net - Nord Est Trasporti - e Atm.

Le motivazioni dello sciopero

L'agitazione sindacale è stata indetta “contro la liberalizzazione -privatizzazione del TPL; contro le gare d’appalto e per la re-internalizzazione dei servizi di TPL ceduti in appalto e/o in sub-appalto; contro il progetto MILANO NEXT; per la re-internalizzazione delle lavorazioni; per la trasformazione di Atm SpA in Azienda Speciale del Comune di Milano e il conseguente affidamento diretto in house dei servizi gestiti dal Gruppo Atm e dei servizi idi TPL dell’intera Città Metropolitana Milanese; per la gratuità dei servizi di TPL; per l’avvio di una commissione d’inchiesta che, faccia luce sulle recenti vicende in merito a fatti di corruzione in Atm; per la destituzione della dirigenza e il commissariamento delle “commissioni di gara” che non hanno vigilato sulla regolarità degli appalti”.

Gli orari a Monza

Per le linee gestite da NET - Nord Est Trasporti - l’agitazione è prevista nella città di Monza dalle ore 9 alle 11,50 e dalle 14,50 al termine del servizio per il servizio urbano. Per il servizio extra urbano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. 

Sciopero anche a Milano

Possibili disagi anche per metropolitana, autobus e tram a Milano. Nel capoluogo lombardo Atm ha reso noto che l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana sarà possibile nella fascia oraria dalle ore 8,45 alle 15 e dalle 18 a termine del servizio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus (e metro) a rischio, sciopero venerdì 16 luglio

MonzaToday è in caricamento