menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Patricia Lupi (Fiom Cgil Monza e Brianza)

Patricia Lupi (Fiom Cgil Monza e Brianza)

Icar Spa verso la chiusura, i lavoratori proclamano lo sciopero

Giovedì 26 novembre, i lavoratori e le lavoratrici dell'azienda monzese saranno presenti con un sit-in fuori dalla sede di via Isonzo

È sempre più nera la situazione della Icar Spa, e dei suoi 220 dipendenti.

L'azienda monzese, attiva nel campo dei condensatori elettrici e dei sistemi in bassa e media tensione, ha annunciato nei giorni scorsi la sua messa in liquidazione. Nessuno, né il titolare Guido Castellini né i suoi collaboratori, hanno voluto commentare la notizia. La pandemia pare aver dato il colpo di grazie alla società, che già versava in condizioni economiche non rosee. E la sua situazione debitoria è diventata talmente grave che persino gli stipendi dei lavoratori e delle lavoratrici sono oggi a rischio.

È proprio per questo che, giovedì 26 novembre, i dipendenti sciopereranno con presidio fuori dalla Icar Spa di viale Isonzo 10 dalle 8:00 alle 10:00 (nel rispetto delle normative all'emergenza sanitaria). Il motivo? La mancanza del saldo dello stipendio di ottobre e l'incertezza del pagamento di novembre.

"Chiediamo un percorso chiaro e rapido a tutela del reddito di tutti i lavoratori e un percorso per favorire soluzioni industriali che diano prospettive occupazionali al sito di Monza" hanno dichiarato Fim Cisl e Fiom Cgil, dichiarando lo stato di agitazione fino a quando la proprietà e il liquidatore non darà risposte chiare sul reddito dei lavoratori e sulla continuità aziendale.

Secondo quanto sostenuto dalle associazioni sindacali, l'azienda non avrebbe infatti una mancanza di ordini: anche durante la pandemia, nonostante il calo, ha continuato a lavorare. Il problema sarebbe invece quello della mancanza di liquidità, motivo per cui si auspica l'arrivo di nuovi acquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento