rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Scioperi

"Troppi conducenti aggrediti": venerdì sciopero dei mezzi pubblici

È stato indetto a livello nazionale per la durata di 8 ore

Venerdì 16 settembre è sciopero di metro, autobus, treni, tram e filobus. La mobilitazione chiede lo stop alle continue aggressioni al personale dei trasporti pubblici. 

Indetta da Cgil, Cisl, Uil, Cisal e Ugl, la protesta ha carattere nazionale. I lavoratori dovrebbero incrociare le braccia per otto ore. Entro la giornata di mercoledì 14 settembre Atm e Trenitalia comunicheranno le fasce di garanzia.

Tra le aggressioni ai dipendenti che lavorano nel trasporto pubblico anche quella avvenuta a Milano, nella stazione di Affori M3, lo scorso 9 settembre, quando un controllore di Atm di 36 anni era stato preso a testate in faccia da un passeggero senza biglietto, che poi era scappato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppi conducenti aggrediti": venerdì sciopero dei mezzi pubblici

MonzaToday è in caricamento