Venerdì, 19 Luglio 2024
sciopero e disagi

Sciopero Atm: ecco quando si fermano bus, metro e tram

L'agitazione durerà tutta la giornata. Ecco gli orari in cui i mezzi sono garantiti

La vigilia dello sciopero. Domani, venerdì 31 marzo, a Milano va in scena l'agitazione dei lavoratori di Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico sotto la Madonnina. A proclamare lo sciopero è stato il sindacato Al Cobas, con i dipendenti dell'azienda di Foro Bonaparte che potranno incrociare le braccia per 24 ore. 

Perché i lavoratori Atm scioperano

Milano rischia così di restare per tutto il giorno senza autobus, tram e metropolitane, con la città che potrebbe trovarsi a fare i conti con una paralisi totale dei mezzi pubblici. 

"Venerdì 31 marzo il sindacato Al Cobas ha proclamato uno sciopero che potrebbe avere conseguenze sulle nostre linee dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 al termine del servizio", ha fatto sapere Atm in una nota pubblicata sul proprio sito. Due le fasce di garanzia previste, quindi. I mezzi di superficie e le metro circoleranno da inizio servizio fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18. Nel resto della giornata, invece, è possibile che i mezzi si fermino. Lo scorso 8 marzo, giornata dell'ultimo sciopero dei lavoratori Atm, dalle 18 in poi era stata chiusa la linea M2. Per l'agitazione del 31 marzo, il sindacato Al Cobas ha già promesso "adesioni altissime". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero Atm: ecco quando si fermano bus, metro e tram
MonzaToday è in caricamento