rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Scioperi

Un'altra giornata di scioperi nei trasporti, 24 ore di stop: ecco quando

La protesta nazionale è prevista per il 25 febbraio

È in arrivo un'altra giornata di passione per i pendolari. Maxi sciopero dei mezzi pubblici venerdì 25 febbraio. Le segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa, Cisal, Ugl hanno proclamato uno sciopero di 24 ore a livello nazionale, come conferma la pagina dedicata del Mit.

Nella stessa giornata, e con motivazioni riconducibili al rinnovo del Ccnl, sono stati proclamati scioperi anche da parte di Cub trasporti, con altri sindacati di base (Sgb, Cobas Lavoro Privato, Adl Cobas) ha indetto uno sciopero di 24 ore a sostegno della propria piattaforma rivendicativa. Sulla stessa barca - come comunica Atm in una nota - i sindacati Slm Fast Confsal, Sama Faisa Confail hanno dichiarato, pur separatamente, scioperi di 4 ore, che interesseranno il personale di esercizio nella fascia mattinale, indicando ulteriori motivazioni relative, rispettivamente, alla vertenza della retribuzione da riconoscere nelle giornate di ferie e per la revisione delle retribuzioni, la sicurezza, la revisione dell’orario e l’organizzazione del lavoro.

Gli orari su Monza e provincia

La Net di Monza comunica che sul servizio delle linee urbane potrebbero esserci disagi dalle 9 alle 11.50 e dalle 14.50 fino alla fine del servizio. Mentre sul servizio delle linee extraurbane di Trezzo i disagi potrebbero esserci dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino alla fine del servizio. 

Sciopero: gli orari delle linee Atm (metro, bus e tram)

Lo sciopero potrebbe interessare le linee Atm dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Tutto chiaramente dipenderà dall'adesione ma visto il numero di sindacati coinvolti non è difficile immaginare che il personale Atm potrebbe aderire in percentuali elevate. L'agitazione potrebbe avere conseguenze sul servizio della Funicolare Como-Brunate, gestito da Atm, dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. 

Motivazioni delle organizzazioni che hanno proclamato lo sciopero

Lo sciopero è stato indetto “per il mancato rinnovo del Ccnl Autoferrotranvieri – Tpl mobilità e il miglioramento delle condizioni lavorative sia normative sia salariali”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra giornata di scioperi nei trasporti, 24 ore di stop: ecco quando

MonzaToday è in caricamento