rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Scioperi

Sciopero dei treni (senza fasce orarie di garanzia) in arrivo

A incrociare le braccia sono i lavoratori rappresentati dalle sigle Rsu 1A Pdm e Rsu 1B Pdb

Lo sciopero del personale Trenord in programma per fine settembre è stato spostato. Sul portale del ministero specificano le nuove date della protesta: inizierà sabato 8 ottobre alle 21 e finirà domenica 9 alle 21. In quelle 24 ore, trattandosi di una domenica, non ci saranno le fasce di garanzia.

Secondo quanto comunicato sul portale dedicato del ministero dei Trasporti, a incrociare le braccia sono i lavoratori rappresentati dalle sigle Rsu 1A Pdm e Rsu 1B Pdb. Pertanto, il servizio regionale e suburbano, aeroportuale, esclusa la lunga percorrenza, potrebbero subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni. 

Alla manifestazione, aderiscono anche i lavoratori rappresentati da Osr Orsa Ferrovie, in particolare il personale di Rfi (circolazione area Milano). Pertanto i disagi potrebbero coinvolgere anche i treni Trenitalia, oltre a quelli Trenord. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei treni (senza fasce orarie di garanzia) in arrivo

MonzaToday è in caricamento