Sciopero dei treni, possibili disagi domenica 15 dicembre: "Nessuna fascia di garanzia"

Trenord ha replicato al sindacato: "Obiettivi conflittuali verso l’azienda allo scopo di causare significativi disagi alla mobilità". Nei giorni festivi non sono infatti previste fasce di garanzia

Uno sciopero

Nessuna fascia di garanzia e possibili disagi per chi domenica sceglierà di usare il treno per spostarsi. Per la giornata del 15 dicembre infatti il sindacato OrSA ha proclamato uno sciopero che potrebbe coinvolgere il personale Trenord. L’agitazione, che era stata ritirata dal sindacato lo scorso 27 novembre, è stata nuovamente pianificata.

Secondo l'azienda si tratta di uno sciopero indetto "con obiettivi conflittuali allo scopo di causare significativi disagi alla mobilità in occasione dei grandi eventi del periodo natalizio". Per le giornate festive - ed è il caso di domenica - non sono infatti previste fasce di garanzia. E chi sceglierà di muoversi in treno per raggiungere destinazioni lombarde per visitare le attrazioni natalizie tra cui Milano e Como dove è stata allestita la "Città dei Balocchi" potrebbe andare incontro a disagi. 

"L’azienda auspica che prevalga il senso di responsabilità dei lavoratori" si legge in una nota di Trenord "per dimostrare a tutti i cittadini il valore del servizio che Trenord offre sul territorio lombardo". "Negli ultimi sei mesi, con tutte le altre organizzazioni sindacali Trenord ha siglato tre accordi storici che valgono, a favore dei lavoratori, oltre 13 milioni di euro. Contrariamente a quanto affermato pretestuosamente da OrSA, tali accordi preludono l’avvio delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro in un contesto di relazioni sindacali positive.

"OrSA ha proclamato lo sciopero in un giorno festivo, per cui non sono previste le “fasce di garanzia” come accade invece nei feriali. Una scelta di totale indifferenza verso il diritto alla mobilità dei cittadini che rischia di generare disagi significativi anche sulla viabilità stradale" ha concluso Trenord.

Sciopero dei treni domenica 15 dicembre: gli orari

Domenica 15 dicembre lo sciopero dei treni inizierà alle 3 della notte e terminerà alle ore 2 di lunedì 16 dicembre, senza fasce di garanzia. I treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express potranno subire limitazioni e cancellazioni. Circoleranno autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio. Per la Lunga Percorrenza saranno garantiti i treni indicati sul sito di Trenord al linkhttps://www.trenord.it/it/assistenza/treni-in-caso-di-sciopero.aspx

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento