Monza, scippa un'anziana e picchia un carabiniere: 28enne braccato e arrestato

L'uomo è stato fermato nella mattinata di mercoledì 24 ottobre dai carabinieri

Immagine repertorio

Prima aveva scippato un'anziana, poi aveva aggredito e picchiato un carabiniere libero dal servizio che aveva tentato di fermarlo. Infine era scappato facendo perdere le proprie tracce. Era successo nel pomeriggio di venerdì 19 ottobre e mercoledì 24 ottobre il ladro è stato fermato dai carabinieri; nei guai un cittadino marocchino di 28 anni.

Le strade dei carabinieri de del 28enne si sono incrociate in via Boccaccio quando i militari lo hanno fermato per un controllo. Lui, nel tentativo di sottrarsi agli accertamenti, ha aggredito un carabiniere alla mano destra ingaggiando una colluttazione. Non è servito a niente: è stato braccato e ammanettato dai militari.

Il 28enne, accompagnato in caserma, è stato riconosciuto come l'autore di uno scippo e di un'aggressione avvenuta venerdì 19. Nella giornata di mercoledì è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento