Acsm Agam regala lo sconto per la mostra di Chagall

Tutti i giovedì fino a fine ottobre sconto del 50% sugli ingressi alla mostra di Marc Chagall "La grafica del sogno" grazie all'iniziativa "Arte, energia per il territorio"

Una delle incisioni in mostra

I cittadini monzesi il giovedì sera potranno accedere alla mostra di Marc Chagall con uno sconto del 50% sul biglietto d’ingresso grazie all’iniziativa "Arte, energia per il territorio" di Acsm Agam in collaborazione con il Comune di Monza.

Per far conoscere a un pubblico sempre più vasto l’allestimento “La grafica del sogno” di Marc Chagall in programma all’Arengario e al Museo civico Casa degli Umiliati fino al 6 gennaio l’azienda ha messo a disposizione un contributo.

I monzesi potranno così usufruire di una riduzione pari al 50% del prezzo del biglietto (6 euro l’intero, 4 il ridotto) e ammirare la selezione di trecento incisioni dell’artista russo in mostra.

“Si tratta di un’interessante iniziativa di promozione culturale che sono certo sarà un ottimo incentivo in grado di avvicinare alla cultura un più vasto pubblico – commenta il sindaco Roberto Scanagatti. E’ un buon esempio di partnership tra pubblico privato che dimostra ancora una volta la sintonia e la positiva sinergia tra il Comune di Monza e Acsm Agam, un’azienda da sempre impegnata nella valorizzazione delle iniziative culturali, sportive e di solidarietà della nostra città e del territorio della Brianza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Acsm Agam è un'azienda storica, ben radicata, un punto di riferimento per le imprese e le famiglie nella fornitura di servizi legati all'energia - ha sottolineato Annamaria Di Ruscio, Vice Presidente della multiutility. Con l'amministrazione comunale vogliamo contribuire alla crescita del territorio. L'arte e la cultura costituiscono un formidabile strumento di aggregazione e di sviluppo. Con il nostro supporto ‎intendiamo confermare la presenza dell’azienda a fianco dei cittadini e delle comunità locali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non faceva male la fame ma quello che eravamo costretti a vedere": ecco che cosa è stato il Covid in corsia

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • La vita da pascià dell'imprenditore "povero": 10 anni tra auto sportive di lusso, ville e soldi

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento