Arpa, al via la "Scuola per l'Ambiente" : 4 lezioni gratuite per amministratori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

 Milano, 9 ottobre 2012 – Si è svolta oggi, presso il Palazzo Sistema di Regione Lombardia, la presentazione della Scuola per l’Ambiente, un’iniziativa promossa da ARPA Lombardia, ed elaborata  con la collaborazione di Éupolis Lombardia, che ha l’obiettivo di potenziare l’efficacia dell’azione pubblica nella salvaguardia dell’ambiente e nella risposta a territori, cittadini e imprese.

La Scuola per l’Ambiente - che, grazie alla professionalità e all’expertise del selezionato corpo docente di ARPA, offre un metodo formativo di alta specializzazione tecnico‐scientifica - coinvolgerà responsabili e funzionari degli Uffici Ambiente/Ecologia o, in generale, addetti del Settore Tecnico che seguono le competenze ambientali dei Comuni lombardi.

L’obiettivo è quello di allineare e dar modo di approfondire le conoscenze e le interpretazioni della normativa ambientale, fornendo strumenti condivisi per l’operatività sul territorio da parte delle varie istituzioni preposte. L’intento, nel rispetto dei reciproci ruoli, è quello di proporre modalità gestionali efficaci per la salvaguardia dell’ambiente, omogeneizzando le procedure e le competenze organizzative, anche attraverso il confronto e la valorizzazione di esperienze significative.

Con l’appuntamento odierno prende avvio la fase di start up della Scuola (che entrerà a pieno regime nel 2013), che prevede l’attivazione del modulo di corsi pilota, dal titolo “Le competenze ambientali sul territorio: percorso laboratoriale ARPA – Enti locali”, strutturati su quattro giornate: una  prima dedicata all’introduzione e alla presentazione dei percorsi formativi, cui seguono tre Giornate di Approfondimento Tematico per i settori dei Rifiuti, Rumore e Bonifiche/Uso del suolo. Ogni percorso viene proposto in tre edizioni, cui possono partecipare fino a 20 Comuni per un massimo di 30 partecipanti. Le lezioni, che si terranno a Milano, presso la sede di Eupolis Lombardia,  saranno rivolte trasversalmente ai Comuni dell’intero territorio lombardo.

Le Amministrazioni comunali, i principali interlocutori con cui l’Agenzia si trova ad operare quotidianamente sul territorio, saranno gli autorevoli “apripista” alle proposte formative che la scuola programmerà dal prossimo anno in poi, coinvolgendo via via, oltre agli altri enti operativi in materia ambientale, anche gli stakeholder, beneficiari finali del processo di semplificazione e facilitazione amministrativa che si intende avviare.

“L’idea di creare un network di conoscenze e competenze condivise rappresenta un passo importante a favore dell’interazione fra enti richiesta dal legislatore in materia di governance ambientale ma, soprattutto, è lo strumento indispensabile per favorire la sostenibilità economico-ambientale nella nostra regione”. Ha dichiarato questa mattina Umberto Benezzoli, direttore generale di ARPA, in occasione della presentazione della Scuola dell’Ambiente.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita e le tre edizioni 2012 sono strutturate in 4 appuntamenti singoli su 4 settimane.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento