Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe / Via Zara

La scuola di San Rocco che sorge sulla terra di nessuno

Il caso dell'istituto di via Zara a Monza sorto su un terreno ceduto da un privato al Comune che, oggi, lo rivendica

30 anni fa a Monza una scuola sorge in un terreno formalmente di proprietà di un privato che lo cede al Comune in cambio di altri ettari di spazio edificabile altrove.

Quella che dai fatti risulta essere una terra nullius, a San Rocco, in via Zara, agli atti invece compare ancora come proprietà del cittadino che ne decise la cessione che, oggi, la rivendica.

Una storia curiosa raccontata da “Nuova Brianza” dove una piccola disattenzione, la mancanza di un atto notarile che sancisse la proprietà comunale a cui le amministrazioni precedenti non hanno ovviato, genera oggi un grande caos.

Il legittimo proprietario che per anni ha continuato a pagare le tasse sulla proprietà oggi rivendica il terreno e il caso è ora nelle mani dell’assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio, Antonio Marrazzo.

E allora, per sapere quale sarà la sorte del terreno cs cui sorge la scuola di via Zara a San Rocco, non resta che aspettare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola di San Rocco che sorge sulla terra di nessuno

MonzaToday è in caricamento