Guida senza patente e con un documento falso: nei guai un 49enne

Per lui sono scattate le manette con l'accusa di possesso di documenti falsi e rischia una maxi multa

Stava guidando senza patente e con in tasca un passaporto falso: è stato fermato e arrestato dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni. È successo nella serata di giovedì a Cologno Monzese, nei guai un cittadino peruviano di 49 anni, pregiudicato.

L'uomo — come riferito dai militari — è stato fermato in via Pasubio a bordo di un'Alfa Romeo 147 intestata a un conoscente. Quando i militari gli hanno chiesto i documenti ha mostrato un passaporto peruviano e un permesso di guida internazionale: entrambi contraffatti. Per lui sono scattate le manette con l'accusa di possesso di documenti falsi. Nelle prossime ore sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Monza. Non solo: rischia una multa fino a 15mila euro per guida senza patente.

A bordo della stessa auto i militari hanno trovato un cittadino cubano di 33 anni, pregiudicato. Durante i controlli è emerso che sulla sua testa era stato emesso (a febbraio) un ordine di espulsione dal questore di Milano: per lui è scattata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento