Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazza Castello

Pizzicato in moto senza patente (per la seconda volta) e con un ordine di espusione

Nei guai a Monza un cittadino egiziano di 37 anni

Quando gli agenti della polizia locale impegnati lo scorso venerdì in un controllo del territorio in piazza Castello a Monza si sono visti passare davanti un motociclo Yamaha nonostante il casco hanno riconosciuto la "vecchia" conoscenza alla guida.

Il conducente, un cittadino di 37 anni, egiziano, domiciliato a Monza, era già stato pizzicato una volta senza patente dalla polizia locale in città ma, nonostante la sanzione amministrativa, era tornato in sella senza porsi troppi problemi. L'uomo è stato fermato e denunciato per la recidiva per guida senza patente. A suo carico inoltre gli agenti hanno risontrato che lo stesso giorno era stato emesso un ordine esecutivo di espulsione. 

L'uomo è stato accompagnato all'Ufficio Immigrazione di Milano per il rimpatrio e il mezzo è stato sequestrato ai fini della confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzicato in moto senza patente (per la seconda volta) e con un ordine di espusione

MonzaToday è in caricamento