Una coltivazione di marijuana tra i campi di spighe di mais

Ad accorgersi dell'insolita coltivazione durante un sorvolo dell'area agricola di Carugate il Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Orio al Serio

Una foglia di marijuana

Una distesa di piante di mais, chilometri di verde rigoglioso intervallato da spighe oro, dove qualcosa però stonava.

Tra i germogli c’erano diverse piante più scure, diverse.

Ad accorgersene il Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Orio al Serio che, durante alcune operazioni di sorvolo dell’area agricola di Carugate, sabato pomeriggio, ha subito individuato una coltivazione di marijuana occultata al centro di quell’infinita distesa.

La curiosa scoperta ha portato al sequestro di 98 piante di marijuana che, tuttavia, non appartengono al proprietario del terreno, un uomo residente a Carugate, incensurato, estraneo al fatto.

Il contadino, sui nove ettari di campo, aveva piantato solo mais e gli inquirenti sono al lavoro per capire chi abbia introdotto sul terreno l’illecita coltura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento