Nasconde oltre un milione di euro di hashish nel box: arrestato 31enne di Cesano

La droga, complessivamente 100 chili, è stata trovata in un box di Cinisello Balsamo

La droga sequestrata

Un milione di euro di hashish sequestrato e un uomo arrestato. È il risultato di un'operazione degli agenti della questura di Milano a Cinisello Balsamo; nei guai un cittadino marocchino di 31 anni residente a Cesano Maderno, regolare in Italia e già noto alle forze dell'ordine.

I poliziotti — come riportato in un comunicato diramato da via Fatebenefratelli — sono arrivati a lui nell'ambito di alcuni servizi finalizzati al contrasto di sostanze stupefacenti. Il 31enne, già arrestato nel 2014 per la detenzione di circa un etto e mezzo di hashish, era stato notato più volte mentre transitava con diverse automobili nell'area del Nord Milano.

Il blitz è scattato nella mattinata di lunedì 15 ottobre: il 31enne è stato pedinato dai poliziotti quando è uscito dalla sua abitazione di Cesano Maderno fino a Cinisello Balsamo dove ha parcheggiato la sua auto in via Monte Ortigiara. Dopo avere preso un sacco di plastica dal portabagagli si è incamminato a piedi verso una traversa, via Adamello. Poco dopo è stato visto salire a bordo di una Ford Fiesta lì parcheggiata. A bordo di questa seconda autovettura, costantemente seguito dagli investigatori, ha raggiunto via Papa Giovanni XXIII, a circa due chilometri di distanza. Ha parcheggiato l’autovettura e a piedi è tornato verso via Monte Ortigara senza però avere più al seguito il sacchetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è scattato il blitz e i poliziotti lo hanno bloccato e perquisito: all'interno del bagagliaio della Fiesta è stato trovato un sacchetto con 5kg di hashish. Non solo: addosso al 31enne è stato trovato anche un mazzo di chiavi e un telecomando, ma lui fin da subito ha risposto in maniera vaga per eludere qualsiasi accertamento. Gli uomini della Squadra Mobile hanno così cominciato a girare a piedi la zona, civico per civico, per accertare se quel telecomando aprisse qualcosa. Sono così arrivati a un box di via Monte Cervino all’interno del quale sono stati rinvenuti due borsoni con 95 chili di hashish. Inoltre durante la perquisizione della sua abitazione sono stati trovati e sequestrati 30mila euro "profitto dell'attività illecita, precisano le forze dell'ordine. Per lui sono scattate le manette ed è stato ristretto nella casa circondariale di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento