Sorpresi con la droga tra le mani in piazza, nei guai due ragazzi

L'intervento della polizia locale

La sostanza sequestrata

Due ragazzi di 23 anni sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori dopo essere stati sorpresi con dell'hashish tra le mani dalla polizia locale in piazza Trento e Trieste. 

Il personale del comando della polizia locale martedì durante un giro di controllo in centro ha notato due giovani seduti sui gradini fuori dal liceo Zucchi intenti a maneggiare qualcosa e a scaldare la sostanza con l'accendino. La droga, meno di due grammi, è stata sequestrata e i due sono stati segnalati all'autorità competente per il possesso di sostanza stupefacente a scopo personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei guai sono finiti due 23ennei residenti a Lissone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento