Cronaca Ceriano Laghetto / Via Giuseppe Mazzini

Sequestrano fiori a un abusivo e li donano alla parrocchia

Succede a Saronno: i vigili urbani s'imbattono in un venditore che scappa lasciando la merce sul posto. Poi la decisione di non distruggere i fiori

Sequestrano rose vendute da un abusivo e le regalano alla parrocchia. E' quanto accaduto a Saronno, sabato pomeriggio, da parte della polizia locale: durante un controllo di routine gli agenti si sono imbattuti in un venditore abusivo presso il cimitero cittadino. L'uomo, come riferisce "Il Saronno", è fuggito lasciando la merce sul posto.

Agli agenti non è rimasto altro che sequestrare l'ottantina di rose di vari colori. Ma anziché distruggerli hanno pensato che potesse essere un'idea migliore donarle. E così le hanno portati alla comunità pastorale del Crocifisso Risorto, dove per qualche giorno abbelliranno l'altare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrano fiori a un abusivo e li donano alla parrocchia

MonzaToday è in caricamento