Parcheggio e discarica abusiva sequestrati in via della Offelera: scattano i sigilli

L'area, al termine delle indagini condotte dalla polizia locale monzese e coordinate dalla Procura di Monza, è stata sottoposta a sequestro preventivo

Via Della Offellera (Fonte Google Maps)

Autoarticolati, camion e vetture. Un vero e proprio parcheggio abusivo sorto dal nulla, al posto di orti, verde e campi tra Monza e Brugherio, in via Dell'Offelera.

Gli agenti della polizia locale del capoluogo brianzolo su disposizione del gip del Tribunale di Monza hanno effettuato un sequestro preventivo nell'area di trentamila metri che sorge tra il comune brianzolo e la città di Monza. L'area infatti, in parte adibita a parcheggio abusivo e in parte a discarica, sarebbe stata trasformata da agricola a produttiva senza alcuna autorizzazione.

Così sono scattati i sigilli. Quel terreno, per cui il documento di Piano di governo del territorio prevedeva una destinazione esclusivamente agricola di interesse strategico, era stato acquistato al ribasso all'asta da un imprenditore del settore logistico. E, dopo l'arrivo di auto, camion e tir, erano scattate le indagini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

Torna su
MonzaToday è in caricamento