Centro scommesse abusivo sequestrato a Desio dalla Guardia di Finanza

Locali e attrezzature sequestrate e multe. Scoperto anche un dipendente senza assunzione regolare

I Finanzieri in azione

Una sala scommesse abusiva è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza a Desio perchè abusiva. I militari delle Fiamme Gialle della compagnia di Seregno hanno effettuato un controllo all'interno di un'agenzia di scommesse che è risultata collegata ad un allibratore estero privo di autorizzazioni per l'attività in Italia.

Il blitz oltre alla Finanza ha coinvolto il personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e gli agenti della polizia locale. All'interno del punto scommesse venivano effettuate giocate sui pronostici dei risultati dei principali eventi sportivi dal calcio al tennis, alla pallavolo passando per il basket, la Formula Uno e il MotoGp. Peccato però che i dispositivi fossero collegati ad una piattaforma internet di gioco online riconducibile a un bookmaker estero sprovvisto di autorizzazioni di pubblica sicurezza e amministrative per poter operare in Italia. 

Il titolare del centro scommesse è stato denunciato e i locali e le attrezzature sono stati sequestrati. I sigilli sono scattati per gli spazi dell'attività e per i monitori, i televisori, i computer, tastiere, stampanti e proiettori.

All'interno dell'attività è stato trovato anche un dipendente assunto senza un regolare contratto e sono scattate le multe: il titolare rischia una sanzione che va da un minimo di 8.200 euro a un massimo di 48.200. Contestati anche il mancato pagamento del canone Rai e la mancata emissione di ricevute fiscali. 

Foto 1-23

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento