Agrate, coppia ucraina viaggiava con 180 kg di sigarette

Fermati per un banale controllo al casello, avevano pacchetti di contrabbando. Sono stati scoperti dai finanzieri di Sesto. Uomo e donna sono finiti in manette

La guardia di finanza di Sesto San Giovanni ha sequestrato più di 180 chili di sigarette di contrabbando di provenienza dell'Ucraina a bordo di una Bmw 530 bloccata nei pressi del casello di Agrate Brianza.

I finanzieri hanno fermato l'auto per un normale controllo, ma la quantità di pacchetti di sigarette (nascosti da un lenzuolo) era così tanta che è stato sufficiente aprire la portiera posteriore per far cadere per terra qualcuno di essi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato l'arresto per il 43enne ucraino che guidava l'auto. In manette anche la passeggera, una donna di 37 anni che aveva documenti romeni ma è risultata anch'essa ucraina, già espulsa dall'Italia in passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento