rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Controlli dei Nas / Varedo

In un ristorante brianzolo sono stati sequestrati 250 chili di cibo

Il controllo dei Nas: attività chiusa e multe per 2.600 euro

Oltre duecento chili di cibo in cattivo stato di conservazione sequestrati, coloranti chimici negli alimenti e multe per duemilaseicento euro. I carabinieri del Nas di Milano nell'ambito di un controllo predisposto in collaborazione con il personale di Ats Brianza hanno chiuso un ristorante etnico brianzolo. 

L'ispezione ha coinvolto un locale di Varedo che, stando ai commenti dei clienti, aveva ottime recensioni: 4,2 stelle su 5. Ma quando i militari del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità sono entrati all'interno del ristorante hanno rilevato diverse irregolarità di carattere igienico sanitario.

Sequestrati due quintali e mezzo di cibo

Sono stati sequestrati 250 chili circa di alimenti- carne, uova e latticini - per un valore complessivo di 5mila euro. Gli alimenti, secondo quanto rilevato, "erano in cattivo stato di conservazione e con l’aggiunta di coloranti chimici senza l’osservanza delle norme prescritte per il loro impiego". Inoltre sono state riscontrate svariate carenze gestionali tra cui inosservanze delle procedure di autocontrollo in materia di igiene alimentare e sono state contestate violazioni in materia di indicazioni obbligatorie per la vendita dei prodotti non preimballati.

Il totale delle multe comminate al ristorante sfiora i 2.600 euro e i carabinieri del Nas insieme all'Ats hanno proceduto all’immediata chiusura dell’attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un ristorante brianzolo sono stati sequestrati 250 chili di cibo

MonzaToday è in caricamento