Cronaca

A Seregno stazione non accessibile di notte: chiude anche il sottopasso di via Comina

A partire dal 15 marzo. A garantire la chiusura notturna degli accessi saranno gli addetti della Rete Ferroviaria Italiana

Da lunedì 15 marzo a Seregno, nelle ore notturne, chiuderà il sottopasso pedonale di via Comina.

La chiusura del passaggio, da mezzanotte e trenta alle 5.30, è stata annunciata dopo una serie di incontri in prefettura tra il sindaco Alberto Rossi e i rappresentanti di Rete Ferroviaria Italiana.  

Una decisione condivisa con il Comitato di quartiere di Sant’Ambrogio. Il rione continuerà, comunque, ad essere collegato con il centro cittadino anche nelle ore notturne, attraverso il sottopasso Solferino-Magenta.

A chiudere gli accessi del sottopasso di via Comina saranno gli incaricati di Rfi.

La chiusura del sottopasso di via Comina completa un percorso di chiusura di tutti gli accessi alla stazione ferroviaria e chiusura della sala d’attesa nelle ore notturne, quando cioè non è prevista la sosta in stazione di nessun treno.

Una scelta per evitare assembramenti e bivacchi notturni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Seregno stazione non accessibile di notte: chiude anche il sottopasso di via Comina

MonzaToday è in caricamento