Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Seregno

Seregno, la Croce Rossa scende in strada per i senzatetto

Si chiama "Unità di strada" il progetto che prenderà il via a giorni. Una vettura con quattro volontari girerà per il paese dalle 21 all'1 del mattino ogni mercoledì distribuendo cibo, coperte e bevande calde

Cibo, bevande calde, coperte, sacchi a pelo e supporto psicologico.  Si chiama "Unità di strada, ed è un progetto
della Croce Rossa Italiana
per assistere i senza fissa dimora che arriva anche a Seregno. Ogni mercoledì sera una
vettura della CRI proverà a dare sostegno ai clochard e alle persone in difficoltà. Una vettura con quattro volontari girerà per il paese dalle 21 all'1 del mattino."Durante i primi mesi dell'annol'unità di strada della Cri era già stata a Seregno nella zona della Stazione e nei pressi di alcune abitazioniabbandonate. "I volontari della CRI possono essere delle sentinelle preziose per capire le esigenze dei senzatetto e gestirle insieme a noi - spiega l'assessore  Ilaria Anna Cerqua.

Importante sarà anche il ruolo delle pattuglie deiCarabinieri. I militari agli ordini del capitano Luigi Spenga potranno segnalare le persone in difficoltà cheincontreranno durante le normali attività di pattuglia. Sono una decina le persone che dal lunedì al sabato mangiano a Seregno grazie al "Pranzo della solidarietà" gestito dall'associazione San Vincenzo e dalla Caritas. Nel 2011 sonostati 3.100 i pasti serviti e 250 i "sacchetti cena". Nonostante la crisi, fortunatamente non si è registrto un boomdi richieste. Dal Comune segnalano che con la nuova convenzione con il centro di accoglienza temporanea di Desio i posti letto a disposizione aumenteranno da tre a cinque.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, la Croce Rossa scende in strada per i senzatetto

MonzaToday è in caricamento