Seregno: “Puliamo i parchi”, solo due cittadini rispondono all’appello

Protezione civile e Guardie Ecologiche hanno raccolto oltre venti sacchi di immondizia

SEREGNO - Al Parco della Porada l’iniziativa “Puliamo i parchi”, non ha avuto un buon esordio. Nata con lo scopo di sopperire alle mancanze del Comune, sono stati convocati volontari della protezione civile e guardie ecologiche volontarie, invitati anche i cittadini. Ma di questi ultimi, solo due hanno risposto all’appello.
L’iniziativa è stata promossa dall’assessorato ai Lavori pubblici per la giornata di domenica scorsa al Parco della Porada; non nasconde la delusione l’Assessore Gianfranco Ciafrone, che forse si aspettava maggiore affluenza da parte dei cittadini.
In realtà l’iniziativa non è stata sufficientemente pubblicizzata, e molti cittadini affermano di non aver aderito per presa di posizione:  il Comune spende soldi per iniziative molto meno utili  - questo il ragionamento di alcuni - e non ha qualche migliaia di euro da destinare ai parchi.
Al di là dei cittadini furiosi e assenti, l’iniziativa è stata comunque proficua. Sono intervenute venticinque unità fra Protezione civile e Guardie ecologiche volontarie, sono stati raccolti oltre venti sacchi di immondizia di ogni genere, compresi sedie, tavoli e bancali. Tutto è stato poi caricato su un paio di autocarri, compreso quello messo a disposizione da Gelsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento