rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Seregno

Il ladro di biciclette che beccato dagli agenti li spinge e scappa, ma viene arrestato

Il fatto è accaduto davanti al piazzale della stazione di Seregno

Forse pensava che nessuno lo stesse osservando, ma nella piazza antistante la stazione c'erano due agenti della Polfer che - al termine del servizio di vigililanza - hanno notato quell'uomo trafficare con una tenaglia vicino a una bicicletta parcheggiata. Insospettiti si sono avvicinati e l'uomo a quel punto ha cercato di fuggire lasciando la tenaglia a terra e spintonando i due agenti.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi a Seregno, in piazza XXV Aprile. Secondo le informazioni fornite dalla Questura di Monza l'uomo, un italiano di 41 anni con precedenti, sarebbe stato intento a tranciare la catena di  sicurezza di una bicicletta parcheggiata davanti alla stazione. All'arrivo degli agenti della polizia ferroviaria di Milano Bovisa, il 41enne avrebbe tentato di scappare, ma poi è stato raggiunto dai poliziotti. L'uomo avrebbe reagito colpendo gli agenti, che lo hanno arrestato per tentato furto aggravato e per resistenza a pubblico ufficiale.

Il 41enne è stato trasferito nella camera di sicurezza della Questura di Milano a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ladro di biciclette che beccato dagli agenti li spinge e scappa, ma viene arrestato

MonzaToday è in caricamento