Uomo armato di pistola gira in città: arrivano i carabinieri

È successo nella mattinata di mercoledì 2 gennaio a Seregno, nei guai un 50enne

Un uomo di 50 anni nella mattinata di mercoledì 2 gennaio è stato denunciato per procurato allarme. Il 50enne, disoccupato e senza fissa dimora, è stato notato in diversi pundi di Seregno mentre camminava con una pistola in tasca. Dopo alcune ricerche i carabinieri lo hanno rintracciato non lontano dal sottopasso della stazione ferroviaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arma è risultata una scacciacani con il tappo rosso. Nonostante fosse tenuta in tasca, numerosi cittadini si erano spaventati al punto da segnalare la presenza del 50enne ai militari. L’arma è stata posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento