Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Seregno

La Porada si rinnova: arrivano anche tre campi da padel

Tempi di ristrutturazione per il Centro sportivo di Seregno

Il Centro sportivo comunale della Porada si rifà il look. Tempo di rinnovamenti per la struttura sportiva di Seregno: il Comune -  durante l’ultimo consiglio comunale - ha affidato la gestione della piscina e dei campi da tennis alla società InSport.

La piscina, realizzata negli anni Settanta, era per l’epoca una struttura all’avanguardia. La gestione è stata affidata prima  ad Amsp e negli ultimi quindici anni ad Aeb. L’obbligo normativo di affidare con gara pubblica le gestioni di strutture di rilevanza economica, come indubbiamente sono la piscina e i campi da tennis, e la necessità di rilanciare la struttura secondo canoni aggiornati e di recuperare efficienza economica, hanno indotto l'Amministrazione comunale a costruire un percorso di project financing con la società InSport.

L’impianto verrà rimodernato. Sono previsti interventi agli spogliatoi, una rifunzionalizzazione della vasca piccola interna, la realizzazione di tre campi coperti per il gioco del Padel.

In programma anche corsi di  acqua fitness, percorso nascita, recupero funzionale, disabili, over 65 acquaticità diversamente abili; servizi di attività subacquea, apnea, acquagol, salvamento, nuoto pinnato; inserimento di attività motoria e fitness per tutte le età. Nella stagione estiva, in particolare, le vasche saranno completate con moderne strutture ricreative (non fisse) che possano rendere l’impianto più appetibile alle famiglie

L’impianto natatorio è attualmente utilizzato da tre associazioni sportive: il Nuoto Club Seregno, il Sincro Seregno e il Valxer Triathlon. 

“Come ho già avuto modo di confermare anche ai dirigenti di queste associazioni sportive – spiega il sindaco Alberto Rossi in una nota stampa - l’attenzione da parte nostra verso di loro è massima e confermiamo in questo senso l’impegno dell’Amministrazione perché questa attività possa continuare. In relazione a questo impegno, va visto l’investimento economico importante (900 mila euro) che come Comune corrisponderemo al nuovo soggetto gestore, a cui poi chiediamo spazi vasca adeguati per le esigenze delle nostre associazioni sportive. InSport si assume, verso la città di Seregno, un impegno importante: rinnovare completamente i nostri impianti e gestirli con professionalità specifica, formata in diversi impianti analoghi gestiti nella zona, per i prossimi venticinque anni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Porada si rinnova: arrivano anche tre campi da padel

MonzaToday è in caricamento