Seregno, il capitano Luigi Spenga sarà trasferito a Genova

La notizia è trapelata da fonti attendibili. La decisione dell'Arma è stata presa nei giorni scorsi. La città è sotto choc per il "caso Espresso".

Dal video del giornalista dell'Espresso Fabrizio Gatti

SEREGNO -  Il comandante della compagnia dei carabinieri di Seregno Luigi Spenga sarà trasferito.  La decisione, arrivata nei giorni scorsi, diventerà operativa da settembre. Secondo quanto trapelato da fonti attendibili, l'ufficiale sarà spostato dalla Brianza al comando provinciale di Genova, in un ufficio senza mansioni di comando. 

SEREGNO, LE REAZIONI AL CASO ESPRESSO: IL PAESE SOTTO CHOC

NELL'ARIA - La notizia era nell'aria da giorni. Il trasferimento di Spenga potrebbe essere collegato all'inchiesta del giornalista Fabrizio Gatti che nei giorni scorsi ha scosso la Brianza. Nella ricostruzione dell'Espresso, il vicepresidente di Confindustria MB Mario Barzaghi, avrebbe detenuto una quota della +Energy srl assieme a persone riconducibili al sindaco Giacinto Mariani e al capitano Spenga.  La +Energy, che si occupa di importare pannelli solari, sarebbe stata in affari con la Simec, società in odore di camorra finita nel mirino dei magistrati di Santa Maria Capua Vetere  e che si sarebbe occupata di installarli, incassando gli incentivi statali. 

DIMISSIONI - Nei giorni scorsi sono arrivate le dimissioni di Barzaghi da vicepresidente di Confindustria Monza e Brianza. Il primo cittadino  leghista Giacinto Mariani ha invece manifestato l'intenzione di andare avanti, nonostante sia stato abbandonato da sei consiglieri lumbard (che probabilmente saranno espulsi dal partito) e da un assessore. La situazione a Palazzo Landriani-Caponaghi è tesa: anche nel Pdl, finora garantista, comincia a circolare un certo disagio. 

VIDEO| "GIORNALISTA, IO TI AMMAZZO!": FABRIZIO GATTI SEQUESTRATO

TIRARE AVANTI - Giacinto Mariani per tirare avanti ha bisogno di rimpiazzare i sei consiglieri dimissionari con altri sei, da "pescare" tra i non eletti, che in totale assommano a quattro/cinque voti. Molti di loro non sono nemmeno di Seregno. Fino ad oggi ne avrebbe trovati solo quattro: molti sono scoraggiati dalle pesanti incombenze cui l'assemblea cittadina si troverà a far fronte, a cominciare dal PGT.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COLONNE D'ERCOLE - Le colonne d'Ercole sono quelle del 30 giugno, scadenza per l'approvazione del bilancio di previsione: se l'Aula non riuscirà darà il via libera al documento entro quella data, il Comune sarà commissariato dal prefetto. Ma non è escluso che Mariani possa evitare l'onta del commissariamento, o peggio di una sfiducia  della propria maggioranza rassegnando lui stesso le dimissioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Milano, va a trovare il papà in ospedale ma trova il letto vuoto: "Suo padre è morto da ieri"

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Maxi blitz della polizia ai giardinetti e un elicottero in volo sopra Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento