Latticini fuori norma: denunciato autista, voleva venderli a Seregno

E' stato trovato con trenta chili di latticini trasportati in un furgone senza le necessarie dotazioni per la conservazione

SEREGNO - Trasportava illegalmente 30 chili di prodotti alimentari e derivati del latte da vendere in un mercato nella zona di Seregno, ma i Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Como lo hanno fermato e hanno sequestrato tutto, compreso il veicolo. E' successo mercoledì scorso lungo la strada statale dei Giovi, all'altezza di  Vertemate con Minoprio. L'improvvisato trasportatore, un cittadino italiano di 55 anni, e' stato denunciato per violazione della normativa sul trasporto di questa particolare tipologia di alimenti in regime di temperatura controllata. (Adnkronos)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento