Seregno, uomo gambizzato in strada: 39enne ferito da colpi di pistola

L'intervento dei mezzi di emergenza e dei carabinieri pochi minuti dopo le 14 in zona San Salvatore, nei pressi di un ex concessionario

Repertorio

Un uomo ferito, con diversi colpi di pistola alle gambe, a terra, in strada, in pieno giorno. E la corsa dei mezzi di emergenza a sirene spiegate verso l'ospedale.

Spari in zona San Salvatore, a Seregno, nel primo pomeriggio di martedì 28 luglio, nei pressi dell'ex concessionario Opel a ridosso della Valassina. Un uomo di trentanove anni, cittadino marocchino, è stato raggiunto da tre o quattro colpi di arma da fuoco alle gambe ed è stato soccorso dal personale sanitario e accompagnato in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza. I fatti sono avvenuti in via Monti, pochi minuti dopo le 14.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione Rilievi del comando provinciale di Monza e i militari del Nucleo Operativo della compagnia di Seregno che hanno avviato le indagini per far luce su quanto accaduto. In via Monti sono giunte anche un'automedica e un'ambulanza inviate dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza. Secondo le prime informazioni raccolte la vittima non risulta versare in pericolo di vita. Indagini in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento