rotate-mobile
Cronaca Misinto

Serpente incastrato in una rete in giardino, intervento dei vigili del fuoco a Misinto

L'animale, un biacco lungo meno di un metro, è stato recuperato e rimesso in libertà. Sul posto i vigili del fuoco di Lazzate

Nella mattinata di venerdì 14 agosto i vigili del fuoco di Lazzate sono intervenuti in un'abitazione di Misinto, dove era stata segnalata la presenza di un serpente rimasto incastrato nelle maglie di una rete da giardino. La squadra è intervenuta sul posto, in via per Saronno, e ha trovato l'animale - un esemplare di biacco lungo poco più di mezzo metro - bloccato nella rete. Il rettile si è spostato tra alcuni strumenti di giardinaggio e poi è rimasto bloccato appunto in una rete di nylon.

I pompieri hanno tagliato le maglie e con l'aiuto dei guanti hanno liberato il serpente dalla morsa. L'animale - che è risultato in buone condizioni di salute - è stato rimesso in libertà nel verde. A fine maggio in poche ore erano stati quattro gli esemplari di biacchi recuperati e liberati in Brianza: uno si era rintanato all'interno di un'area giochi in un condominio di Desio, un altro era stato trovato in un parco a Seregno mentre due esemplari "in amore" erano stati trovati nel giardino di una villetta a Biassono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serpente incastrato in una rete in giardino, intervento dei vigili del fuoco a Misinto

MonzaToday è in caricamento