Serpente incastrato in una rete in giardino, intervento dei vigili del fuoco a Misinto

L'animale, un biacco lungo meno di un metro, è stato recuperato e rimesso in libertà. Sul posto i vigili del fuoco di Lazzate

Il recupero dell'animale a cura dei vigili del fuoco

Nella mattinata di venerdì 14 agosto i vigili del fuoco di Lazzate sono intervenuti in un'abitazione di Misinto, dove era stata segnalata la presenza di un serpente rimasto incastrato nelle maglie di una rete da giardino. La squadra è intervenuta sul posto, in via per Saronno, e ha trovato l'animale - un esemplare di biacco lungo poco più di mezzo metro - bloccato nella rete. Il rettile si è spostato tra alcuni strumenti di giardinaggio e poi è rimasto bloccato appunto in una rete di nylon.

I pompieri hanno tagliato le maglie e con l'aiuto dei guanti hanno liberato il serpente dalla morsa. L'animale - che è risultato in buone condizioni di salute - è stato rimesso in libertà nel verde. A fine maggio in poche ore erano stati quattro gli esemplari di biacchi recuperati e liberati in Brianza: uno si era rintanato all'interno di un'area giochi in un condominio di Desio, un altro era stato trovato in un parco a Seregno mentre due esemplari "in amore" erano stati trovati nel giardino di una villetta a Biassono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento