rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Trasforma l'armadio in una serra di marijuana: per salvarsi schiaccia la mano del carabiniere

In manette un uomo di trentasette anni, un italiano con precedenti. L'arresto a Pessano

Niente vestiti, ma piante di "erba". Un uomo di trentasei anni, un cittadino italiano con precedenti, è stato arrestato martedì dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari sono arrivati a lui dopo una rapidissima indagine e quando si sono presentati a casa sua, il 36enne ha cercato di chiudere rapidamente la porta schiacciando la mano di uno dei carabinieri. 

Poco dopo è stato chiaro il perché di quell'agitazione e di quella reazione scomposta. Agli investigatori è infatti bastato fare un giro nell'appartamento per scoprire che l'uomo aveva allestito nell'armadio una vera e propria serra di marijuana con tre piante da un metro e mezzo ciascuna. 

In più i carabinieri hanno anche sequestrato 250 grammi di "erba" già essiccata oltre a tutto il materiale per curare le piantine e confezionare le dosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasforma l'armadio in una serra di marijuana: per salvarsi schiaccia la mano del carabiniere

MonzaToday è in caricamento