menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Sesso con una prostituta dietro un cespuglio sotto le finestre, multa da diecimila euro

Per l'uomo anche una sanzione da 532 euro per guida in stato di ebbrezza

Una multa da diecimila euro per atti osceni in luogo pubblico e una sanzione di 532 euro per guida in stato di ebbrezza. Un sabato sera costato caro quello del 22 aprile a un ragazzo di 34 anni, monzese, sorpreso dagli agenti della polizia locale a consumare un rapporto sessuale dietro alcuni cespugli in un giardinetto pubblico, proprio sotto le finestre di alcune abitazioni.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del comando di via Marsala sabato in tarda serata il personale è stato impegnato in un servizio di controllo per contrastare il fenomeno della prostituzione nell'area di via della Taccona. Qui, più volte, i residenti esasperati avevano segnalato situazioni di degrado con le lucciole impegnate a ricevere i clienti in strada e consumare prestazioni sotto le finestre delle abitazioni. 

E così è stato anche sabato sera quando gli agenti in servizio hanno visto giungere sul posto un 34enne in sella a una moto. L'uomo ha avvicinato una delle giovani e si è appartato con lei dietro a un cespuglio senza preoccuparsi nemmeno troppo di nascondersi bene. 

Gli agenti hanno sorpreso i due proprio mentre consumavano il rapporto sessuale e si sono qualificati, esibendo il tesserino. Per il giovane è scattata una multa da diecimila euro e una sanzione per la guida in stato di ebbrezza dal momento che aveva anche alzato un po' il gomito.

Intanto proseguono senza sosta i controlli degli agenti della polizia locale impegnati a contrastare il fenomeno della prostituzione sul territorio cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento