Seveso, ubriaco strappa i tergicristalli e prende a pugni l'autobus poi scappa

È successo nel pomeriggio di sabato, sul caso stanno indagando i carabinieri

Immagine repertorio (da TorinoToday)

Probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, sabato verso le 17 in via Manzoni a Seveso un uomo ha strappato uno dei tergicristalli da un bus di linea che si era fermato di fronte alle strisce pedonali. Il pullman, in servizio tra Palazzolo Milanese e Seveso per la autoguidovie delle Ferrovie Nord Milano, è stato costretto a fermarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaventati i circa cinquanta passeggeri, anche perché l’ubriaco ha usato il tergicristallo come una mazza, percuotendo il bus e procurando lievi danni alla carrozzeria. A prendere in mano la situazione è stato l’autista. Per nulla impaurito, il conducente è sceso dall’automezzo. Dopo averlo spento e averlo messo in sicurezza, è sceso e ha inseguito a piedi l’aggressore. Solo dopo una lunga corsa ha desistito. L’assalitore è riuscito a fuggire, dileguandosi nei boschi attorno a Villa Dho, all’altopiano di Seveso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • La cocaina in macelleria a Monza e il giro d'affari da 20mila euro a settimana: 12 arresti

  • Mascherine obbligatorie in Lombardia fino al 14 luglio: "Fa caldo, ma la indosso anche io"

Torna su
MonzaToday è in caricamento